Navigazione: Vai all'inizio del testo (salta il menu di navigazione), Vai alla ricerca, Vai alla selezione lingua, Via ai link importanti, Vai alle informazioni aggiuntive (salta il contenuto) Vai al menu di navigazione principale,

A A A

FAQ Armi Soft Air

Armi Soft Air


La nuova legge svizzera sulle armi (LArm) ha introdotto le linee guida CE nell’ordinamento svizzero. Inoltre ha colmato le lacune che erano state individuate dopo la revisione della legge sulle armi del 1997. Queste lacune riguardavano tra le altre cose le imitazioni di armi, le armi per il tiro a salve e le armi ad aria compressa, che ora per la prima volta sono considerate armi vere e proprie.

Nello specifico, cosa comporta questa modifica alla legge sulle armi?

  1. A partire dal 12 dicembre 2008 cosa rientra nella categoria ?armi??
    • Secondo la legge svizzera sulle armi (LArm) vengono ritenute tali le imitazioni, le pistole per il tiro a salve e quelle ad aria compressa se si corre il rischio di confonderle con le armi da fuoco.
    • Sempre secondo questa legge, vengono classificate come armi anche quelle ad aria compressa e a CO2 nel caso in cui vi sia il pericolo di confonderle o se la loro potenza supera i 7,5 joule.
    • Inoltre rientrano nella categoria delle armi proibite anche coltelli particolari e altri attrezzi pericolosi che possono ferire le persone così come tutte le apparecchiature per l'elettroshock e i prodotti spray (eccetto gli spray al pepe).
  2. Ai minorenni è consentito prendere in prestito imitazioni di armi per partecipare ad esercitazioni o gare?
    • I minorenni possono utilizzare armi ad aria compressa come armi sportive se dimostrano di praticare regolarmente il tiro al segno, ammesso che essi non arrechino danni con l'arma a se stessi o a terze persone e che non siano registrati nel casellario giudiziale.
    • Un'arma ad aria compressa è considerata un'arma sportiva se compare tra i modelli ammessi nella gara nazionale o internazionale.
    • Entro 30 giorni è necessario che il rappresentante legale del minore o la società sportiva denuncino l'utilizzo dell'arma al'ufficio cantonale addetto compilando l'apposito modulo (vedi qui).
  3. Un maggiorenne può acquistare, possedere, vendere o cedere imitazioni di armi, armi a salve, o armi ad aria compressa?
    • Sì, tuttavia è necessario attenersi ad alcune norme (prova dell'identità del venditore garanzia di un corretto utilizzo dell'arma).
  4. Quali norme devono essere rispettate al momento dell?acquisto o della vendita di imitazioni di armi, armi per il tiro a salve e armi ad aria compressa?
    • Sia l'acquirente che il venditore devono essere maggiorenni (avere più di 18 anni).
    • L'identità del venditore deve essere documentata.
    • Le armi e le parti di armi possono essere vendute o offerte solo se l'identità della persona che le mette in vendita è certificata, cioè quando il venditore è in grado di mostrare all'acquirente un documento valido o una carta di identità valido. Se un'arma viene messa in vendita tramite un annuncio anonimo, è necessario consegnare al responsabile dell'annuncio la copia di un riconoscimento valido o di una carta di identità valida.
    • Secondo la legge, l'acquisto deve essere certificato da un atto scritto. Questo vale anche in caso di compravendita tra privati. Aprire questo link per vedere un modello di questo tipo di contratto.
  5. Per l?acquisto di imitazioni di armi, armi a salve e ad aria compressa è necessario avere un?autorizzazione speciale?
    • No, per la vendita o l'acquisto di imitazioni di armi, di armi per il tiro a salve e ad aria compressa non è necessario alcuna autorizzazione.
  6. Per portare con sé un?arma ad aria compressa o qualsiasi altra imitazione di arma armi, è necessario avere una licenza di porto d?armi?
    • No, per le armi ad aria compressa non c'è bisogno di alcuna licenza. Tuttavia le armi possono essere spostate solo nel caso in cui si partecipi ad una manifestazione di tiro al segno in un'area protetta.
    • Le armi ad aria compressa possono essere spostate solo lungo il tragitto più breve tra la propria abitazione e l'area dove avverrà il tiro al segno o in caso di trasloco (cambio di residenza).
  7. Come vanno conservate le armi regolarmente possedute da maggiorenni?
    • Le armi ad aria compressa devono essere conservate con cura, lontano da terze persone.
    • In caso di smarrimento di un'arma ad aria compressa, è necessario presentare immediatamente denuncia alla polizia.
  8. Un minorenne che si trovava già in possesso di un?arma ad aria compressa prima dal 12 dicembre 2008 cosa deve fare?
    • Tutte le armi possono essere consegnate gratuitamente all'ufficio armi cantonale.
    • Le armi possono essere vendute a persone maggiorenni utilizzando l'apposito contratto. Vedi anche "Acquisto/ Vendita".
  9. Un maggiorenne già in possesso di un?arma ad aria compressa prima dal 12 dicembre 2008, cosa deve fare?
    • Se l'arma era stata acquistata regolarmente, il maggiorenne può tenerla o venderla ad un altro maggiorenne utilizzando l'apposito contratto.
  10. Cosa succede nel caso in cui si utilizzi un?arma ad aria compressa o un?imitazione di arma in violazione della legge?
    • Le armi che vengono trasportate senza autorizzazione, per esempio da minorenni o in luoghi pubblici, possono essere sequestrate dalle forze dell'ordine responsabili.
    • Nel caso in cui si ritenga che l'utilizzo sbagliato di un'arma possa costituire un pericolo, in particolare se l'arma viene utilizzata per minacciare o ferire qualcuno, essa può essere definitivamente confiscata.
  11. In caso di importazione o esportazione di imitazioni di armi, quali misure bisogna osservare?
    • Qualsiasi privato che intenda trasportare questo tipo di armi dentro al territorio svizzero deve avereun'autorizzazione. Il modulo per richiedere il permesso di importare armi non professionali è disponibile alla pagina qui.
    • Per esportare armi privatamente e in via definitiva, ai sensi della legge sul controllo dei beni (GKG) è necessario ottenere un'autorizzazione dalla Segreteria di Stato dell'economia SECO.
    • Chi vuole importare od esportare professionalmente questo tipo di armi nel territorio svizzero, deve avere una licenza per la vendita di armi e un'autorizzazione speciale.
  12. La legge sulle armi è uguale sia per i cittadini stranieri che quelli svizzeri?
    • No, per i cittadini senza permesso di soggiorno e per i cittadini di alcuni stati vi sono delle eccezioni.
    • Per poter acquistare qualsiasi arma, le persone senza permesso di soggiorno (carta di identità C) devono possedere una licenza di porto d'armi oltre ad un documento ufficiale che certifichi la loro residenza e la loro cittadinanza e in cui si dichiari che nel proprio paese hanno permesso di acquistare armi.
    • L'acquisto, il possesso, la messa in vendita, il trasferimento e il trasporto di armi è assolutamente vietato ai cittadini dei seguenti paesi:
      -
      Albania
      - Algeria
      -
      Sri Lanka
      -
      Kosovo
      -
      Croazia
      -
      Macedonia
      -
      Montenegro
      -
      Bosnia ed Erzegovina
      -
      Serbia
      -
      Turchia
    • I cittadini degli stati sopraelencati possono utilizzare imitazioni di armi durante le manifestazioni sportive in zone protette.
  13. Che provvedimenti scattano in caso di utilizzo di armi ad aria compressa contrario alla legge?
    • Coloro che mettono in vendita, trasportano, procurano, comprano, possiedono, producono, riparano professionalmente, manipolano, indossano o importano armi nel territorio svizzero senza autorizzazione possono essere puniti con una pena detentiva dai 2 ai 3 anni o con una pena pecuniaria.
    • Se il colpevole agisce con negligenza, la pena consiste in una multa, nei casi meno gravi si può prescindere dall'ammenda.
    • In caso di trasgressione vengono punite con una multa le persone che non applicano le misure necessarie per il trasporto di armi, che importano armi senza autorizzazione, che non denunciano alla polizia lo smarrimento di un'arma o che mettono in vendita armi secondo modalità non ammesse.

Campagna mensile maggio 2015

«La truffa del servizio assistenza Microsoft» - #SKPmicrosoft
Film e opusulo.

News

La campagna Giovani e violenza 2008 con informazioni, fatti e misure!

News

FAQ

Downloads

Adressen



Abonnamenti

Twitter

Facebook


Indirizzi

Top 10 FAQ

Top 10 Downloads